Economia

Gli account demo sono davvero una buona cosa?

Gli account di pratica (demo) nel Forex, sono un servizio che è amato da alcuni, ma odiato da altri. Perché? Siamo certi che un account demo gratis può essere soltanto cosa buona e giusta?

Non proprio, ha i suoi vantaggi certo, ma ha anche i suoi svantaggi, in questo articolo esamineremo i pro e i contro di un conto Forex demo.

Iniziamo dicendo che un account demo gratuito, fa esattamente quello che dice il suo nome, ossia ti permette fare pratica sul Forex in modo gratuito. Tutto questo sembra fantastico per un trader principiante e in molti casi lo è.

I broker che offrono un account di demo come Fibo Forex, lo fanno per aiutare le persone interessate ad entrare nel mercato valutario, nulla di sbagliato in quanto aiutano ad espandere il numero di trader nel mercato e sulla loro piattaforma. È anche un ottimo modo per il nuovo trader per iniziare a imparare il trading sul Forex.

Il trading di valute non è una semplice esperienza di “click and go”. Diversi broker hanno introdotto piattaforme senza fronzoli con depositi minimi per far partire il trader vergine e uno o due hanno fatto un ulteriore passo avanti e hanno permesso alle persone di aprire un account demo da dove iniziare fare trading con denaro finto, fino a quando non hai la sicurezza e la consapevolezza di rischiare il tuo denaro guadagnato duramente.

account demoQuesto è il punto principalmente favorevole di un conto demo, che è in grado di far apprendere il mercato Forex e le funzioni chiave del trading senza rischiare un centesimo! Tuttavia, questa non è sempre una buona cosa, vediamo insieme perché.

Quando si fa trading con denaro “virtuale”, improvvisamente il rischio diminuisce, in realtà il rischio è inesistente poiché si ha un flusso infinito di denaro finto, questo significa che è più probabile che si rischi sulle negoziazioni che sai che non dovresti e non vorresti fare nel mondo reale. Questo può cullare in un falso senso di sicurezza.

Diciamo che ti prendi un rischio eccessivo con il denaro finto e che vinci, quindi ti prendi un altro grande rischio e vinci anche questo, all’improvviso la tua fiducia è alta e senti che puoi iniziare a “giocare” con i tuoi soldi veri e correre rischi non calcolati.

Il mercato Forex è diventato improvvisamente molto allettante, se riesci a fare un sacco di soldi nell’area pratica, immagina quanto potresti farne se usassi soldi veri? Qui è dove le cose iniziano ad andare male, quindi vai avanti e apri un vero conto Forex e deposita il tuo denaro.

La tua fiducia è alta e ti senti come se sapessi cosa stai facendo. Fai un trade rischioso con i tuoi soldi e fallisci, improvvisamente la tua carriera Forex è finita e sei seduto a guardare una perdita significativa, sembra che quando i tuoi soldi “reali” la pratica che hai con il denaro virtuale non contano nulla.

Ovviamente se prendi le cose lentamente e con attenzione puoi evitarlo e diventare un trader di successo, ma devi avere quel controllo di te stesso maggiore. I conti di demo sono molto utili, ma solo se esegui operazioni esattamente come faresti se fossero soldi veri. Non fare mai scambi in un account di pratica che non faresti con i tuoi soldi!

Per aiutare ad aggirare tutto questo, molti broker ora offrono mini-account con depositi fino a 25 euro. Questo è virtualmente un conto di pratica comunque con depositi così bassi, tuttavia, è comunque il tuo denaro, quindi è più probabile che tu faccia scambi realistici e non rischi con grandi operazioni.

Noi riteniamo che questa sia l’opzione migliore, utilizzare un account di prova per una settimana o due mentre si imparano le basi del trading Forex, ma poi aprire un conto e iniziare con pochi fondi. Non saltare mai con entrambi i piedi nel trading di valuta, il successo viene con la pazienza, la consapevolezza e la disciplina.

Post Comment