Economia

Le basi per diventare un trader di successo

Bisogna ammetterlo: fare soldi standosene comodamente seduti alla propria scrivania è il sogno di molti. Diventare ricchi grazie a Internet: sono parecchi a provarci, ma sono parecchi anche quelli che rimangono scottati, cascando nella rete dei banner ingannevoli, delle truffe online e del phishing selvaggio.

A tutto ciò si contrappone però il legalissimo, ma pur sempre rischioso, trading online, grazie al quale è possibile investire i propri risparmi senza nemmeno uscire di casa, dal proprio pc, operando all’interno di mercati reali come ad esempio il forex.

Anche in questo caso si può andare comunque incontro ai soliti siti dalle promesse roboanti che attirano utenti speranzosi di diventare milionari in tempi brevi. L’enorme mercato del forex, dove vengono scambiate valute e dove sempre più piccoli investitori tentano la fortuna, può rendere davvero milionario chiunque? La risposta purtroppo non può che essere negativa.

Diventare un traderDiffidare di chi dice il contrario è proprio il primo passo, se non per guadagnare, quanto meno per evitare di perdere tutti i propri soldi in un mercato ad alto rischio. Le truffe esistono anche in questo settore e sapersi muovere è indispensabile.

È possibile guadagnare con il forex, ma solo se si seguono particolari accorgimenti e unicamente se ci si arma di una pazienza che spesso gli investitori alle prime armi non hanno. Le basi per diventare un buon forex trader sono semplici: bisogna possedere una giusta preparazione e le dovute conoscenze tecniche; conoscere almeno un po’ le basi del forex; infine si deve mettere in pratica un accurato money management, fondamentale per ogni investimento.

Inutile invece cercare il guadagno facile e rapido. Mercato come il forex sono troppo complessi e non si può ragionare in base ai soli principi del buy e del sell. In mancanza di tali presupposti, bisogna assolutamente affidarsi a un broker, scegliendo bene tra le migliaia di esperti del settore disponibili sulla piazza. Solo in questo modo potrete iniziare a fare trading online.

Fatta un po’ di esperienza potrete anche iniziare a scegliere la strategia giusta che fa per voi. Diffidare sempre dei siti che dicono di possedere la strategia vincente: questa non può esistere. Esse si adattano alle circostanze e variano a seconda del tipo di trading che si vuole operare.

Ogni trader deve scegliere la propria strategia in base ai seguenti punti: tempo che si ha a disposizione, capitale da investire, visione generale del mercato in cui operare, propria personalità, configurazione assunta dai prezzi di mercato, indicatori vari. Infine si definisce una precisa gestione del denaro, in modo  da dare un’orizzonte temporale di medio-lungo termine alla propria operatività nel mercato.

Pianificare la strategia quindi, e pianificare i propri guadagni, senza per altro avere fretta di veder fruttare gli investimenti. E poi tenere sempre d’occhio il calendario economico, investire solo ciò che si può rischiare e mai perpetrare le perdite. Questi i consigli base per chi aspira a diventare un trader professionista, magari puntando a sfidare le insidie del forex. I giusti risultati non si faranno attendere.

Post Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code