Tuesday, 24 October 2017
Tecnologia

montare le strisce led in casa: come fare

Le strisce led sono composte da un circuito elettrico flessibile, montato in genere su rame o alluminio, sul quale sono saldati numerosi chip led. Sono molto versatili e facili da installare, anche nei punti della casa di più difficile accesso, come il soffitto, o lungo superfici curve o angolari. Possono essere fissate ovunque vi sia la necessità di illuminare un ambiente o un angolo della casa, in una varietà di colori e di luminosità. I led emettono luce quando vengono alimentati da una tensione. La luce può essere bianca, oppure colorata. La loro durata, mediamente, può raggiungere le 50.000 ore.

Altro vantaggio di questo tipo di luci è che, rispetto alle lampadine tradizionali,  generano meno calore e hanno consumi più ridotti.

Potete acquistare le strisce led online o in negozi di illuminazione. Le strip led vengono vendute in bobine di lunghezza variabile, fino a un massimo di cinque metri, e possono essere tagliate nella misura che desiderate, in base alle vostre necessità di installazione. Per questa semplice operazione usate un paio di forbici affilate.

Prima di tagliare le strisce led, occorre considerare alcuni aspetti importanti. Innanzitutto, le strisce vanno tagliate in corrispondenza dei punti di taglio, chiaramente indicati da una linea che interseca le strisce. Attenzione a questo passaggio: tagliare le strisce led nel punto sbagliato potrebbe danneggiare i led e comprometterne il funzionamento.

montare strisce ledLa distanza tra un taglio e l’altro può variare: ad esempio, può essere pari a 100 mm per strisce led con 30 led al metro e arrivare a 15 mm per strisce con 240 led al metro.

Per quanto riguarda il collegamento elettrico delle strisce led, questa operazione potrebbe essere leggermente più complicata e richiedere una maggiore attenzione. Usare un tipo di corrente non idonea potrebbe, non solo rovinare i vostri led, ma causare anche corto-circuiti elettrici.

La tensione elettrica delle strisce led corrisponde a 12 volt.

Se avete tagliato la striscia, dovrete ricollegare i cavi per il passaggio della corrente, rispettando le polarità. I cavi della striscia vanno collegati a un trasformatore 220-12V. Per unire più strisce, saldate i fili con un saldatore elettrico.

Il montaggio delle strisce led è piuttosto semplice. Basta rimuovere il nastro adesivo posizionato sul retro e, con una leggera pressione, applicare la striscia nel punto desiderato.
Per il montaggio, è preferibile utilizzare profili in alluminio, un ottimo materiale dall’elevata conducibilità termica che consente di dissipare meglio il calore generato dai led.

Le strisce led, sempre più popolari, sono un sistema creativo e conveniente per decorare e abbellire la vostra casa, anche negli angoli più complicati e che avete sempre sognato di illuminare.

Post Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code