Tecnologia

Stop ai gas inquinanti: arriva il frigorifero magnetico

Se c’è un elettrodomestico al quale proprio nessuno può rinunciare, è sicuramente il frigorifero ma quante polemiche per la questione inquinamento. Un’ottima notizia per gli ecologisti incalliti, è sicuramente quella del frigo magnetico, che funziona meglio e di più anche senza l’utilizzo di gas refrigeranti.

La Cooltech Application ha infatti annunciato proprio in questi giorni  la realizzazione del primo sistema di raffreddamento magnetico (MRS, magnetic refrigeration system) per applicazioni commerciali. Il sistema si basa sull’effetto magneto-calorico, grazie al quale la temperatura di un materiale può essere cambiata esponendolo ad un campo magnetico. Il principio si conosce dalla fine del 1800, ma riuscire a equiparare la velocità di acquisizione o cessione di calore dei gas refrigeranti in prodotto commerciale  non è stata cosa semplice.

frigorifero magneticoSenza contare che fino a ieri i frigoriferi magnetici creati avevano dimensioni troppo elevate per pensare di poter arrivare sul mercato. Semplice il funzionamento: al posto della tradizionale compressione del gas, nel frigo MRS si ha una sostanza magneto-calorica che viene introdotta e stratta all’interno di un campo magnetico.

Tale processo provoca un cambiamento di temperatura della sostanza che consente il rigetto o l’acquisizione di calore proprio come in un ciclo frigorifero tradizionale. In questo nuovo macchinario, l’acqua viene pompata attraverso materiali magneto-calorici, offrendo una soluzione ecologica e al tempo stesso meno energivora.

Secondo la società la soluzione è in grado di ridurre fino al 50% i normali consumi di un frigorifero. Inoltre dovrebbe produrre meno rumore e vibrazioni, e richiedere una minor manutenzione.

Incredibili i vantaggi non solo perché, come detto, non inquina, ma anche perché fa meno rumore, refrigera meglio, dura di più e richiede di una manutenzione pari allo zero. Il tutto con incredibili vantaggi per quanto riguarda le bollette che possono arrivare a ridursi del 10%. Disponibile con due potenze di raffreddamento comprese tra 200 e 700 Watt, secondo la scheda tecnica il frigo magnetico mantiene una temperatura interna fra i 2 °C e i 5 °C. La nuova linea MRS – fa sapere la società è ottimizzata per un’ampia gamma di prodotti nel settore della refrigerazione commerciale, come apparecchi di refrigerazione medica, espositori, distributori di bevande, banchi frigoriferi e cantine. Ma la Cooltech Application ha già in fase di verifica beta sistemi industriali più grandi, con una potenza di raffreddamento di 20 kW.

Post Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code